Logtainer e Hupac uniscono le forze

Nuova collaborazione nel trasporto intermodale marittimo

Logtainer e Hupac uniscono le forze

Milano/Chiasso, 2.2.2021 Sviluppare una rete intermodale tra i Porti Liguri, la Svizzera e la Germania meridionale: è questo l’obiettivo alla base dell’accordo di collaborazione stretto a fine gennaio 2021 tra Logtainer e Hupac. Entrambi gli operatori uniranno i rispettivi punti di forza, a vantaggio di un mercato intercontinentale che in misura sempre maggiore punta sulla modalità “green” offerta dal trasporto ferroviario.

Grazie alla condivisione delle proprie esperienze di sviluppo commerciale ed operativo, Logtainer e Hupac intendono integrare le proprie reti, offrendo così al mercato marittimo intercontinentale soluzioni veloci ed affidabili ad alta frequenza. La rete di trasporti valorizzerà ulteriormente i Porti Liguri che beneficeranno di un aumento di collegamenti nazionali e internazionali, a tutto vantaggio della filiera economica coinvolta.
La collaborazione, nelle aspettative di Logtainer e Hupac, produrrà un incremento di interesse per il trasporto ferroviario e contribuirà al modal shift con trasporti eco-sostenibili dai Porti Liguri alla Pianura Padana e attraverso le Alpi fino a raggiungere gli importanti cluster industriali della Svizzera e della Germania meridionale.
Il completamento delle opere ferroviarie sul territorio italiano, comprese le opere di ultimo miglio dei porti previste dal piano Italia Veloce, permetteranno un forte incremento del traffico ferroviario. “L’accordo con Hupac”, dice Guido Nicolini, A.D. di Logtainer, “permetterà ai nostri clienti e partner di sviluppare e incrementare i traffici destinati oltre le Alpi che attualmente non transitano dai porti italiani. Grazie alla sinergia tra Hupac e Logtainer saranno intensificati i traffici ferroviari andando incontro alle esigenze del mercato con significativi vantaggi ambientali in termini di risparmi di CO2”.

Profilo di Logtainer
Logtainer è l’operatore intermodale privato che movimenta più container sulla rete ferroviaria commerciale italiana. Nata nel 1997, la società collega capillarmente i principali porti italiani con le aree produttive del Paese, offrendo ai propri clienti un network di oltre 6.000 treni all’anno. Logtainer è presente negli hub portuali del Tirreno (Genova, La Spezia, Vado Ligure, Livorno) e nei principali nodi del trasporto intermodale del nord Italia, con filiali in Veneto, Lombardia e Emilia Romagna (dove gestisce anche terminal intermodali di proprietà). Logtainer dispone di un proprio parco automezzi abilitati a trasporti specializzati.
Logtainer srl Via XII Ottobre 2/82 I-16121 Genova
Tel. 0039 010 5353430 Fax 0039 010 5353440 www.logtainer.com

 

Profilo del Gruppo Hupac
Hupac è il principale gestore di rete nel traffico intermodale europeo. L’offerta di Hupac comprende 150
treni giornalieri con collegamenti tra le maggiori aree economiche europee fino in Russia ed Estremo
Oriente. La Hupac SA è stata fondata a Chiasso/Svizzera nel 1967. Il Gruppo Hupac è formato da 23
società con sedi operative in Svizzera, Italia, Germania, Olanda, Belgio, Polonia, Russia e Cina. L’azienda occupa circa 560 collaboratori, dispone di 7.300 moduli di carri e gestisce terminal efficienti in posizioni strategiche.
Hupac Group Viale R. Manzoni 6 CH-6830 Chiasso
Tel. +41 58 8558800 Fax +41 58 8558801 www.hupac.com

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.

English English Italian Italian